Archivio: Il Punto Scientifico

Il colore della Corporate Social Responsibility Perché il verde non è poi così "green"

di | Pubblicato il 22 settembre 2017

La visione di un colore è un evento percettivo che scaturisce dalla luce riflessa dagli oggetti. Ci sono importanti elementi che impattano sulla percezione individuale di un colore (Kose, 2008): la fisica del colore, ovvero la misura matematica della lunghezza d’onda e dell’intensità della luce riflessa che definisce ogni specifico colore; la fisiologia del colore, […]

Vital Few e Trivial Many L’ubiquità della legge di Pareto e le sue applicazioni nel Business Process Management

di | Pubblicato il 22 giugno 2017

Alla fine del XIX secolo Vilfredo Pareto, esaminando la distribuzione dei redditi in Italia, notò che un numero molto ristretto di persone guadagnava cifre molto alte mentre la totalità degli individui rimanenti aveva entrate molto ridotte. Pareto pubblicò questi risultati nel suo Corso di Economia Politica (1897) utilizzando un diagramma rappresentato su un piano cartesiano […]

Le email: specchio virtuale dei comportamenti organizzativi

di | Pubblicato il 21 marzo 2017

Quando abbiamo la febbre il nostro corpo trema e la temperatura interna cambia, anche se non ci rendiamo immediatamente conto di quello che sta accadendo. Il termometro è lo strumento che ci consente una misurazione oggettiva della  nostra temperatura. Allo stesso modo, nelle grandi imprese, può accadere che si abbia la sensazione che qualcosa stia […]

Big Data e referendum Leggere la mente collettiva tramite Twitter

di and | Pubblicato il 18 dicembre 2016

Quali sono le cose che attirano la nostra attenzione al punto tale da condividerle con gli altri? Usiamo Twitter, Facebook e altri social media per comunicare ciò che “vediamo” accadere nel mondo, o ciò che vorremmo accadesse; esprimiamo in questo modo nostri punti di vista e desideri. Interpretiamo e diamo un senso alla realtà grazie […]

Equilibrio e allineamento individuale nella vita lavorativa Ovvero come scegliere il proprio lavoro ideale

di | Pubblicato il 6 ottobre 2016
Tag:

«Ho scoperto presto che non si può cambiare il mondo. Il meglio che si possa fare è imparare a convivere in equilibrio con esso». Questa frase, attribuita al saggista statunitense Henry Miller, porta con sé un sapiente consiglio così come conduce a una sconsolata riflessione. L’individuo cerca naturalmente di trovare un equilibrio tra sé e […]

L’approccio omnichannel nell’era del on-demand economy

di | Pubblicato il 8 luglio 2016

Le aspettative dei consumatori verso qualsiasi bene o servizio sono sempre più orientate nella direzione di esperienze di ingaggio basate sull’utilizzo di mobile devices o altri  canali on-line, che mirano a un prodotto più conveniente e con tempi di consegna rapidi. I clienti non richiedono più di interagire con l’azienda utilizzando un unico touch point […]

Collaborative Innovation Networks (COINs)

di | Pubblicato il

Durante una lezione a ingegneria mi trovai a parlare con un professore circa il volo delle oche. Sul momento fui colto di sorpresa: come poteva il volo delle oche collegarsi ai temi dell’innovazione collaborativa e dello sviluppo di un nuovo prodotto? Tutto mi fu subito chiaro quando capii perché le oche volano in formazione a […]

Strategie per lo sviluppo dei potenziali

di | Pubblicato il 15 marzo 2016

In questi ultimi anni le direzioni del personale hanno registrato da una parte una riduzione dei budget da dedicare allo sviluppo e alla formazione e d’altra parte un aumento delle esigenze delle aziende in termini di qualità e competenza del personale, anche appartenente a fasce che fino a pochi anni fa non sarebbero state considerate […]

Government effectiveness Le opinioni sui singoli paesi non dicono tutta la storia

di | Pubblicato il 15 dicembre 2015

Dalla corruzione alla efficacia della amministrazione pubblica, molte delle misure di confronto internazionale fra nazioni si basa sulle opinioni, la cui alternativa sono le misure di cose reali o monetarie, come l’età media della popolazione o il reddito pro capite. Prendiamo l’esempio degli World Bank Indicators: si tratta dell’insieme di una serie di valutazioni volte […]

La dematerializzazione dei documenti nell’università di Roma “Tor Vergata”

di | Pubblicato il 10 marzo 2015

ll tema della dematerializzazione dei documenti prodotti nell’ambito dell’attività della Pubblica Amministrazione è centrale all’interno dell’azione di Riforma ormai da diverso tempo. Si tratta effettivamente di un esempio notevole di “cambiamento” tecnico e organizzativo, indotto soprattutto dalla disponibilità di nuove tecnologie. Per comprendere la rilevanza dell’argomento, basti pensare alla mole di lavoro inerente la gestione […]